Pacco sospetto a Montevarchi nella sede di Forza Nuova e Fiamma Tricolore. Paura, ma era vuoto

Attimi di preoccupazione per un pacco ritrovato in via Isidoro del Lungo, sotto alla grata di una saracinesca della sezione

Foto tratta da Facebook (Sani Sapori)

E' stato trovato alle 17 circa, accanto alla saracinesca della sezione di Forza Nuova e di Fiamma Tricolore che si affaccia in via Isidoro del Lungo. Un pacco sospetto dal pomeriggio alle 21,30 circa ha creando scompiglio a ridosso del centro storico di Montevarchi. 

A dare l'allarme è stato un militante che era andato ad aprire le porte della sezione. Alla vista del pacco - che risultava leggero e di piccole dimensioni - si sarebbe spaventato e avrebbe chiamato le forze dell'ordine. Sul posto sono accorse la Polizia Municipale e la Polizia di Stato che hanno disposto la chiusura della strada. Poi sono stati allertati gli artificieri che sono arrivati da Firenze. 

Dopo alcune ore, durante le quali la strada è rimasta chiusa, è arrivato il sospiro di sollievo: la scatola era del tutto inoffensiva. Sarebbe infatti stata vuota.

Solo alcuni giorni fa un allarme per un pacco sospetto aveva fatto scattare i protocolli di sicurezza ad Arezzo, dove alla Posta Centrale fu trovato un sacchetto che perdeva della polvere. In realtà, si è scoperto in seguito, era un semplice sacchetto con del pane, dimenticato da qualche utente delle Poste. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ultimo aggiornamento ore 21,30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento