Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Castelfranco di Sopra

Operaio tiene in casa un fucile, ma il porto d'armi è scaduto: denunciato

E' successo a Castelfranco Piandiscò

I carabinieri della stazione di Castelfranco Piandiscò hanno proceduto a deferire in stato di libertà un operaio italiano in possesso di un’arma da fuoco, un fucile da caccia, regolarmente denunciato, ma per il quale era da tempo scaduto il porto d’armi senza mai essere stato rinnovato. L’uomo aveva inoltre cambiato la residenza, senza rinnovare la denuncia dell’arma presso la nuova abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio tiene in casa un fucile, ma il porto d'armi è scaduto: denunciato

ArezzoNotizie è in caricamento