Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Omicidio di Terranuova, oggi l'autopsia. Moglie in carcere in attesa dell'interrogatorio di garanzia

Gli ultimi dubbi sulla morte di Enzo Canacci, il 62enne ucciso dalla moglie Clara Vannini lunedì scorso, potrebbero essere fugati dall'autopsia. L'accertamento si sta svolgendo in queste ore presso l'ospedale della Gruccia e dovrà stabilire se ad...

Gli ultimi dubbi sulla morte di Enzo Canacci, il 62enne ucciso dalla moglie Clara Vannini lunedì scorso, potrebbero essere fugati dall'autopsia. L'accertamento si sta svolgendo in queste ore presso l'ospedale della Gruccia e dovrà stabilire se ad essere fatale per l'uomo sia stato il colpo inferto alla testa con un mattarello o la stretta del foulard della donna che i carabinieri e gli operatori del 118 gli hanno trovato al collo.

Dopo l'autopsia sarà concesso il nulla osta per i funerali.

Nel frattempo la moglie è stata trasferita nel carcere di Sollicciano. Un giorno di cure e di accertamenti presso l'ospedale del Valdarno, in seguito al tentativo di suicidio, e poi il viaggio verso Firenze. Sarà proprio nella casa circondariale che si svolgerà nei prossimi giorni l'interrogatorio di garanzia. Il gip si recherà nella struttura non appena la donna sarà ritenuta in grado di sostenere il faccia a faccia. Una data non c'è ancora, ci sono probabilità però che si svolga venerdì, anche se di fatto ci sono cinque giorni a disposizione del giudice per svolgere l'incontro.

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di lunedì: marito e moglie erano soli nella loro abitazione di via La Casa. In paese si stava svolgendo la Festa del Perdono, un evento al quale l'uomo era particolarmente affezionato. Proprio poche ore prima era in piazza a distribuire le cartelle della tradizionale tombola e nel pomeriggio sarebbe dovuto tornare allo stand. Ma nessuno lo ha rivisto.

Canacci aveva perso la vita per mano della moglie. Colpito con un mattarello. Secondo le prime ricostruzioni, avrebbe ricevuto più di un colpo. Al collo aveva foulard della moglie, non è chiaro se utilizzato per tamponare le ferite o per tentare di strangolarlo. Sarà forse l'autopsia a spiegarlo.

Quindi la donna ha tentato il suicidio.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Terranuova, oggi l'autopsia. Moglie in carcere in attesa dell'interrogatorio di garanzia

ArezzoNotizie è in caricamento