Omicidio di Terranuova, l'autopsia conferma: Enzo ucciso col mattarello

L'arma del delitto è stata proprio il mattarello. E' stato il colpo inferto alla nuca, per mano della moglie, a uccidere Enzo Canacci. A confermarlo sono alcune indiscrezioni che arrivano dall'ospedale del Valdarno, dove l'equipe di medicina...

enzo-canacci-2

L'arma del delitto è stata proprio il mattarello. E' stato il colpo inferto alla nuca, per mano della moglie, a uccidere Enzo Canacci. A confermarlo sono alcune indiscrezioni che arrivano dall'ospedale del Valdarno, dove l'equipe di medicina legale dell'Università di Siena questo pomeriggio ha eseguito l'autopsia.

La violenza del colpo, sferrato lunedì pomeriggio, non ha lasciato scampo al 62enne. L'esame autoptico avrebbe chiarito anche l'ora del decesso: le 17 circa. Pomeriggio inoltrato dunque. Circa 5 ore prima del ritrovamento da parte della figlia. Tempo nel quale la moglie, Clara Vannini - alla quale è contestato il reato di omicidio volontario d’impeto, aggravato dal rapporto matrimoniale - ha tentato il suicidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesso la donna si trova nel carcere di Sollicciano, dove è stata trasferita ieri sera, al termine di tutti gli accertamenti svolti dai medici dell'ospedale della Gruccia. Di fronte ai carabinieri, seduta sul divano e stordita dai farmaci che aveva ingerito, la donna ha ripetuto più volte di essere stata lei ad uccidere il marito. Ma per avere valore, questa confessione dovrà essere ripetuta di fronte al magistrato e in presenza dell'avvocato difensore. L'interrogatorio di garanzia e la convalida dell'arresto da parte del Gip dovrebbero svolgersi entro venerdì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento