Offese e percosse alla moglie da cui si sta separando, denunciato

Grande lavoro per i carabinieri del Valdarno negli scorsi giorni, tra tutte le operazioni portate a termine spicca una denuncia per stalking. I carabinieri della stazione di Terranuova Bracciolini, infatti, al termine di un'approfondita...

stalking-violenza-2

Grande lavoro per i carabinieri del Valdarno negli scorsi giorni, tra tutte le operazioni portate a termine spicca una denuncia per stalking.

I carabinieri della stazione di Terranuova Bracciolini, infatti, al termine di un'approfondita attività di indagine, hanno deferito in stato di libertà per maltrattamenti e minacce un uomo che negli ultimi mesi offendeva, minacciava e percuoteva la moglie, con la quale ha in corso una separazione. La donna, dopo aver preso contatti con la locale stazione, denunciava le vessazioni subite e il marito veniva deferito alla Procura di Arezzo.

Giovane denunciato per droga

I carabinieri della stazione di Bucine, nella notte di sabato, nel corso di un normale servizio di pattuglia, rintracciavano all’esterno di un circolo tre giovani. I militari, insospettiti dall’atteggiamento dei tre, li sottoponevano a perquisizione personale e rintracciavano su uno di essi, un albanese già conosciuto, 5 dosi di cocaina.

La perquisizione veniva estesa nell’abitazione dove veniva sequestrato un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento, tutto posto sotto sequestro. Il ragazzo è stato denunciato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Ricettazione a Levane

I carabinieri della stazione di Levane, al termine di attività di indagine successiva ad un furto all’interno di una casa nell’estate del 2017, hanno sottoposto a perquisizione l’abitazione di un uomo di San Giovanni Valdarno, di origini campane.

Lo stesso, veniva trovato in possesso, all’interno della propria abitazione, di utensili da lavoro provento di un ingente furto ai danni del negozio di bricolage “Brico io” di Montevarchi, perpetrato lo scorso gennaio, nonché di una specchiera ottagonale con cornice in legno intarsiato e di un quadro in stampa raffigurante un’immagine sacra ed altri oggetti di antiquariato trafugati nel mese di settembre dell’anno scorso da un’abitazione levanese.

L’uomo e stato quindi deferito in stato di libertà per ricettazione ed il materiale rinvenuto nella perquisizione, è stato sottoposto a sequestro per la restituzione agli aventi diritto.

Truffa con i videogiochi

I militari della stazione di Levane, al termine degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà alla Procura presso il Tribunale di Napoli – Nord un napoletano 27enne, per truffa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, dopo aver posto in vendita una consolle per videogiochi, richiedeva all’acquirente, un giovane montevarchino, il versamento del prezzo pattuito, asserendo che i versamenti non erano andati a buon fine. Il truffatore ne faceva effettuare diversi, per un totale di 1.500 euro, facendo poi perdere le proprie tracce. I militari, risalendo a tutti i movimenti effettuati in conseguenza del pagamento, riuscivano a rintracciare e deferire l’uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento