Il calcio casentinese piange Nunzio, attesa per l'autopsia. Bibbiena in lutto

Nunzio era un grande appassionato di calco e militava tra le fila del Acd Bibbiena

La dinamica dei fatti è ancora al vaglio degli inquirenti così come le cause di quella tragedia che ha spezzato il cuore del Casentino.
Nunzio Gallo aveva 16 anni ed è morto mentre insieme ad un amico percorreva la Regionale 70 della Consuma in sella allo scooter del padre. Una vita stroncata in seguito al terribile schianto avvenuto contro una vettura proveniente dalla direzione opposta.

Una notte di mezza estate come tante altre si è trasformata in un incubo, per il quale gli inquirenti stanno cercando risposte.

Tragico frontale in un tratto buio della strada

Tragedia sulle strade aretine: muore un ragazzo in scooter

Gli occupanti dell'auto subito dopo l'accaduto sono stati trasferiti al pronto soccorso dell'ospedale del Casentino con traumi minori. Si tratta di un 21enne di Pieve a Socana e di un 20enne di Talla. Sulle loro eventuali responsabilità adesso i carabinieri di Bibbiena, intervenuti subito dopo l'accaduto per i rilievi di legge, stanno cercando di fare luce. Da comprendere c'è soprattutto se il guidatore fosse o meno sotto l'effetto di alcol o droghe. Una routine che non può essere in alcun modo modificata e che consentirà alle forze dell'ordine di comprendere meglio l'accaduto.

In attesa anche i familiari di Nunzio visto che la salma del giovane resta al momento a disposizione della magistratura. Il pm Chiara Pistolesi dovrebbe disporre proprio in queste ore il nulla osta per l'esecuzione dell'autopsia. Anche in questo caso le risultanze dei test autoptici saranno fondamentali. 

In lutto il mondo sportivo locale. 
Nunzio infatti era un grande appassionato di calco e militava tra le fila del Acd Bibbiena. Una passione quella per lo sport che lo aveva da sempre portato a solcare i campi sportivi del Casentino indossando i colori della propria squadra. 

Molti i messaggi di cordoglio arrivati dal Rassina, dal Bibbiena, dal Pratovecchio.
Tutti hanno voluto ricordare quel giovane che amava tanto il calcio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Così sono nate le 6000 sardine": storia di Giulia, l'aretina che ha creato con tre amici il movimento anti Salvini

  • "E' il bar della droga". Il questore di Arezzo lo chiude 10 giorni

  • Aleandra Checcacci è stata ritrovata: è ricoverata all'ospedale di Saronno. Era scomparsa dal 31 luglio

  • La pioggia fa paura: allagamenti, frane e fiumi in piena. Una famiglia evacuata. Chiusa per ore l'A1

  • Salvini contro Scanzi: "Ossessionato da me e dalla Lega". Il giornalista: "Il mio libro gli dà fastidio"

  • Auto trascinata dalla corrente, vigili del fuoco al lavoro per il recupero

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento