rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Bomba d'acqua e grandine record: a Bibbiena si sfascia l'asfalto, case allagate a Sansepolcro

Strade rovinate dalla grandine, allagamenti, frane e voragini. Si sono registrate gravi conseguenze del maltempo che, dall'ora di pranzo si è abbattuto, sulla provincia di Arezzo. Dalla protezione civile è stato diramato uno stato di vigilanza...

Strade rovinate dalla grandine, allagamenti, frane e voragini. Si sono registrate gravi conseguenze del maltempo che, dall'ora di pranzo si è abbattuto, sulla provincia di Arezzo. Dalla protezione civile è stato diramato uno stato di vigilanza meteo in codice giallo fino alle 16 di domani, lunedì 20 giugno. I danni più significativi in Valtiberina e in Casentino, tuttavia la forte pioggia ha determinato anche il rinvio dell'attesa manifestazione del Palio dei Rioni a Castiglion Fiorentino.

Il maltempo ci ha messo lo zampino - si legge nella nota della kermesse - e il Palio dei Rioni in programma per questo pomeriggio è stato rinviato. Nelle prossime ore verrà comunicata la nuova data.

Grandinata record a Bibbiena

Una bomba d'acqua e una fitta e violenta grandinata si è abbattuta su Bibbiena. In viale Michelangelo i pezzi di ghiaccio piovuti dal cielo sono stati responsabili di numerosi danni. Ma soprattutto le abbondanti precipitazioni ha fatto sollevare l'asfalto per un centinaio di metri. L'arteria è stata temporaneamente transennata: sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e i vigili del fuoco per ripristinare la situazione.

Ed ecco altre immagini della grandine in Casentino

Danni a Sansepolcro

Nubifragio in Valtiberina. Particolarmente colpita la città di Sansepolcro e alcune delle frazioni. In località Montagna si è verificata una frana di tronchi tagliati che erano appoggiati a bordo strada: l'acqua ha portato detriti e legna sull'arteria, tagliando di fatto i collegamenti con la frazione. Sono state temporaneamente isolate una decina di abitazioni e due ristoranti. In città, in via delle Ginestre, la strada è stata gravemente danneggiata:, sempre a causa dei fenomeni di ruscellamento si è aperta una ferita profonda un metro nella carreggiata ed è stata chiamata una ruspa per cercare di ripristinare la viabilità: due famiglia isolate per alcune ore. In zona Gragnano si sono registrati numerosi allagamenti. Un elicottero ha pattugliato la zona dall'alto per individuare altre criticità.

Ecco alcune immagini degli allagamenti negli scantinati di Sansepolcro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba d'acqua e grandine record: a Bibbiena si sfascia l'asfalto, case allagate a Sansepolcro

ArezzoNotizie è in caricamento