Una notte nel canale maestro della Chiana, ma è viva: trovata e salvata la bimba di 9 anni scomparsa ieri

' stata recuperata questa mattina alle 9,15. Era aggrappata con tutte le forze a una sponda del Canale Maestro della Chiana nelle campagne tra Ponte a Chiani e Ponte alla Nave, quasi sotto il ponte della direttissima. La piccola di 9 anni...

ponte alla nave25

' stata recuperata questa mattina alle 9,15. Era aggrappata con tutte le forze a una sponda del Canale Maestro della Chiana nelle campagne tra Ponte a Chiani e Ponte alla Nave, quasi sotto il ponte della direttissima. La piccola di 9 anni scomparsa ieri è choccata, in ipotermia, ma è salva. E' stata individuata dopo una notte di ricerche. E' stata ripescata da un vigile del fuoco che si è calato dentro il canale.

Ieri sera l'allontanamento da Ponte alla Nave

La piccola si era allontanata ieri sera da casa, la madre - straniera ma residente nell'Aretino - stava svolgendo alcuni lavoretti in campagna, nei pressi di una proprietà in Valdichiana, a Ponte alla Nave, quando si è accorta che la bambina non era più nei paraggi. Ha provato a cercarla nei dintorni, ha urlato il suo nome, ma la piccola non ha mai risposto all'appello. Così è stato deciso di avvertire i carabinieri.

Una notte di ricerche

Le ricerche sono partite immediatamente, ma il buio sopraggiunto le ha complicate terribilmente. I vigili del fuoco hanno messo in campo forze enormi: una decina di mezzi e uomini da Arezzo, unità cinofile si sono aggiunte nel corso della notte provenienti da Grosseto e Livorno (altre quattro ne erano state attivate, ma il lieto fine le ha rese fortunatamente superflue). A battere le campagne attorno al canale maestro della Chiana (tra San Zeno e il luogo della scomparsa e fino a Pieve al Toppo) c'erano anche poliziotti e carabinieri. Una notte di angoscia e di lavoro febbrile.

La segnalazione di una residente

La svolta è arrivata grazie alla segnalazione di una signora residente nelle campagne della zona che aveva sentito la richiesta di aiuto di una bambina. Il figlio della signora ha comunicato alle forze dell'ordine l'indizio, ma l'oscurità ha ostacolato il lavoro dei ricercatori. A lungo, questa mattina, l'elicottero Drago ha sorvolato i campi della zona. Poi, finalmente, l'avvistamento delle squadre a terra: era cascata in acqua, dentro il canale.

Ripescata da un vigile del fuoco

La bambina era sulla sponda, all'intersezione tra la direttissima e il canale. Aggrappata con le residue forze tra acqua, vegetazione e melma. Choccata e raffreddata, parzialmente immersa e con l'insidia dell'acqua alta. Ma viva e cosciente. I soccorritori si sono gettati in acqua, è stato un vigile del fuoco a tirarla fuori tra lacrime di gioia. La piccola era spaventata e, per calmarla, le è stato consegnato un palloncino bianco.

Il palloncino bianco e le lacrime di gioia

L'ambulanza del 118 è accorsa sulla riva del canale maestro. Sirene e lampeggianti, poi - d'improvviso - tutto si è placato, la tensione si è sciolta in grande commozione. La piccola è stata caricata sul mezzo di soccorso per essere trasportata all'ospedale San Donato. E' viva, in buone condizioni di salute nonostante la terribile disavventura. Il palloncino non l'ha mollato nemmeno in ambulanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

@MattiaCialini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo entro il 9 novembre. Possibili restrizioni nella mobilità tra Regioni

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Schianto frontale tra un furgone e un bus di linea: c'è un ferito grave

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

  • Coronavirus, marito e moglie muoiono a distanza di 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento