Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Notte di follia, giovane spacca il parabrezza di due auto. Scovato dai carabinieri e denunciato

L'episodio è avvenuto circa un mese fa: 25enne identificato negli scorsi giorni dopo una intensa indagine

Fu un amaro risveglio quello di circa un mese fa per alcuni cittadini di Montevarchi che trovarono le proprie auto danneggiate. Nottetempo, infatti, un malintenzionato ne aveva mandato in frantumi il parabrezza. Ma nel giro di qualche settimana l'artefice dell'atto vandalico è stato scoperto dai Carabinieri della locale stazione e denunciato.

L'uomo è stato identificato dai carabinieri negli scorsi giorni. Circa un mese fa si era accanito contro due auto parcheggiate in una strada cittadina. Al mattino i proprietari si accorsero del danno e si recarono alla stazione dei Carabinieri di via Carlo Alberto Dalla Chiesa per sporgere denuncia. I militari hanno subito dato il via alle indagini per cercare di rintracciare l'autore del gesto. Hanno svolto un accurato sopralluogo, ascoltando alcuni testimoni: dai loro racconti è emerso che quella notte erano stati uditi rumori, ma nessuno aveva pensato che si potesse trattare di un atto vandalico e quindi non furono chiamate le forze dell'ordine. Poi hanno visionato ore di riprese dei circuiti di videosorveglianza puntati sulla strada dove è avvenuto il fatto e sulle zone limitrofe.

Sono così risaliti ad un’immagine chiara del malfattore, fino ad identificarlo: si tratta di un pregiudicato 25enne del luogo.

"Il giovane - spiegano i Carabinieri -, in una notte di follia, si era sfogato distruggendo i cristalli delle autovetture di due ignari cittadini".

Identificato, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Arezzo per danneggiamento aggravato e disturbo della quiete pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di follia, giovane spacca il parabrezza di due auto. Scovato dai carabinieri e denunciato

ArezzoNotizie è in caricamento