Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Notte in balia del branco, tra due mesi fissato di nuovo l'incidente probatorio. Le indagini proseguono

La nuova data in cui potrà svolgersi l'incidente probatorio sarà il 14 gennaio.

Un'altra data per l'incidente probatorio è stata fissata. Ed è forse l'ultima possibilità affinché il procedimento giudiziario sulla vicenda dei fidanzati nigeriani che hanno raccontato di essere stati sequestrati e di aver subito violenza sessuale decolli. Perché ieri i due non si sono presentati presso il tribunale di Arezzo, dove la pm Chiara Pistolesi e il gip Giampiero Borraccia stavano attendendo. 

La nuova data in cui potrà svolgersi l'incidente probatorio sarà il 14 gennaio. Chissà se per allora i due giovani, lei 23enne residente a Ferrara e lui 27nne residente a L'Aquila, saranno rintracciati. Intanto proseguono le indagini della Squadra Mobile per capire cosa sia accaduto in quella misteriosa notte dell'6 ottobre In tribunale avrebbero dovuto confermare la versione dell'episodio denunciato alla Polizia di Stato. Una notte di violenze e paura in una casa alle Ville di Monterchi, in seguito alla quale quattro persone sono denunciate: tutti nigeriani. Uno è accusato di violenza sessuale, gli altri tre di sequestro di persona. 

Dalle parole dei due giovani, raccolte dalla polizia, è emersa una vicenda da incubo. Ma ci sono anche numerose incongruenze nel racconto. Per questo, il magistrato Chiara Pistolesi aveva chiesto un incidente probatorio:così la testimonianza della coppia, che a caldo avevano detto di essere stati aggrediti da un branco composto da 6 connazionali, avrebbe potuto essere essere acquisita come prova. 

Intanto le indagini della Squadra Mobile continuano per fare chiarezza su cosa sia avvenuto quella drammatica notte e sul perchéi due giovani si siano dati alla fuga. Sono stati minacciati? Hanno così paura di venire ad Arezzo? Tutti aspetti che gli inquirenti stanno cercando di chiarire. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte in balia del branco, tra due mesi fissato di nuovo l'incidente probatorio. Le indagini proseguono

ArezzoNotizie è in caricamento