Non versa gli alimenti e la figlia lo denuncia ai carabinieri

A finire nei guai è un 47enne che non avrebbe versato l'assegno di mantenimento

Violazione degli obblighi di assistenza familiare. E’ di questa accusa che dovrà rispondere un 47enne denunciato dai carabinieri di Caprese Michelangelo, a conclusione delle indagini svolte. Stando a quanto sostenuto dai militari, l’uomo non avrebbe corrisposto gli alimenti dovuti alla figlia anche dopo il provvedimento del giudice che aveva stabilito il versamento dell’assegno di assistenza familiare a favore della ragazza, giovane rimasta a vivere nel capresano, che se pur maggiorenne, non avrebbe mezzi di sostentamento. In seguito al ricorso presentato dalla giovane nei confronti del padre è scattata la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento