menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Palazzo ex Standa all'interno del quale era stata ricavata la struttura residenziale non autorizzata a ospitare non autosufficienti

Il Palazzo ex Standa all'interno del quale era stata ricavata la struttura residenziale non autorizzata a ospitare non autosufficienti

Ospiti non autosufficienti in una struttura sociale non autorizzata. Disposta la chiusura

La scoperta è avvenuta a dicembre da parte degli agenti della squadra mobile, è stato poi il Comune di Arezzo a firmare il provvedimento

Una struttura sociale aperta senza le necessarie autorizzazioni è stata scoperta dalla squadra mobile della questura di Arezzo nel dicembre scorso. All'interno gli agenti hanno trovato anche ospiti non autosufficienti per i quali la gestione non era stata autorizzata. Questa sorta di residenza assistenziale è stata rinvenuta nel palazzo di Campo di Marte, nella Galleria Casentino per l'esattezza. Il gestore di quella che aveva preso il nome di Dimora Amica si è visto arrivare l'ordinanza di chiusura dell'attività proprio perché trovato ad ospitare persone non più autosufficienti.

A firmare il provvedimento, nella prima settimana del 2021, è stato il Comune di Arezzo che a sua volta ha ricevuto la nota della squadra mobile. L'amministrazione, visto il delicato caso, ha concesso 20 giorni di tempo per lo stop totale alle attività per dare possibilità agli ospiti di trovare una nuova collocazione.

La chiusura della struttura, ricavata negli ambienti di solito dedicati ad appartamenti o uffici, dovrà essere comunicata dal gestore sia al Comune di Arezzo che alla Squadra mobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lampi e tuoni, come calcolare la distanza di un temporale

social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento