rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Il movimento "No Paura Day" torna in piazza. "Giù le mani dai bambini"

Manifestazione pacifica e apartitica domani in piazza Giotto ad Arezzo (ore 17): "Il green pass italiano non tutela la salute, uccide la democrazia, smantella la Costituzione e discrimina"

Il movimento "No paura Day" di Arezzo annuncia una manifestazione pacifica e apartitica per domani, sabato 27 novembre alle ore 17 in piazza Giotto. Lo slogan è "giù le mani dai bambini".

"Con ricatti sempre più anticostituzionali - si legge in una nota - ci vogliono obbligare a trattamenti sanitari inutili e anzi dannosi. Cosa vogliamo fare? Tocca a noi decidere. Ognuno di noi, dal 15 ottobre, è stato messo di fronte ad un bivio: accettare un lasciapassare per esercitare i propri diritti costituzionali (primo fra tutti quello al lavoro), o dissentire protestando attraverso l'astensione dal lavoro o contestando, facendo rivendicazioni e diffide. Il green pass italiano non tutela la salute, uccide la democrazia, smantella la Costituzione e discrimina. I vaccini non limitano il contagio né la contagiosità, i tamponi sono ulteriori ricatti costosi e inattendibili. La nostra battaglia, pacifica e tenace, continua con la consueta manifestazione apartitica in piazza Giotto con medici, avvocati ed esperti di quella educazione parentale che si fa sempre più indispensabile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il movimento "No Paura Day" torna in piazza. "Giù le mani dai bambini"

ArezzoNotizie è in caricamento