Niente scuole e piano neve attivo da stanotte. Così si risveglia Arezzo

Fino a mezzanotte nemmeno un fiocco di neve in provincia. Poi dalla Valdichiana le prime segnalazioni. E' iniziata così quella che è stata una delle notti più attese. Perché da ore si parlava di questa precipitazione che stando alle previsioni...

neve-arezzo-1-marzo-2018-spalaneve-comune

Fino a mezzanotte nemmeno un fiocco di neve in provincia. Poi dalla Valdichiana le prime segnalazioni. E' iniziata così quella che è stata una delle notti più attese. Perché da ore si parlava di questa precipitazione che stando alle previsioni meteo dovrebbe prolungarsi fino a tarda mattinata per poi lasciare il posto alla pioggia.

Arezzo si sveglia senza campanelle: scuole di ogni ordine e grado chiuse. E nel resto della provincia ci sono altri 20 Comuni che hanno deciso di fare altrettanto (Badia Tedalda Bibbiena, quasi tutti i comuni della Valdichiana aretina (Cortona, Castiglion Fiorentino, Civitella in Valdichiana, Lucignano, Foiano della Chiana, Monte San Savino e Marciano della Chiana), di Castiglion Fibocchi, Castelfranco Piandiscò, Cavriglia, Laterina Pergine Valdarno, Monterchi, Montevarchi, Poppi, San Giovanni Valdarno, Sansepolcro, Talla e Terranuova Bracciolini.).

Nella notte in città è stato attivato "il piano neve comunale". Con il personale dell’Ufficio Manutenzione che ha lavorato su turni suddiviso in due squadre di operai e tecnici comunali più unità di ditte esterne.

Notte di allerta anche nel Pronto soccorso aretino dove l'organico è stato al completo ed erano stati messi a disposizione da associazioni di volontariato e Croce Rossa mezzi 4×4 e fuori strada.

Per quanto riguarda i trasporti, ieri sera alle 22 è scattato lo stop ai mezzi pesanti. La Prefettura di Arezzo ha infatti "disposto il divieto di circolazione dei veicoli commerciali con massa superiore a 7,5 tonnellate sull’intero sistema viario della Provincia di Arezzo (autostrade, strade statali e provinciali) dalle 22 di oggi 28 febbraio fino a cessate esigenze e fatte salve rivalutazioni sulla base di un costante monitoraggio in relazione all’evolversi del fenomeno. L’ordinanza prefettizia, con indicazione delle eventuali deroghe, è consultabile sul sito della Prefettura www.prefettura.arezzo.it"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda i trasporti pubblici, in seguito alle numerose ordinanze di chiusura delle scuole dell’Aretino, Tiemme ha deciso di apportare alcune variazioni al servizio. Ecco la nota nella quale si informa della situazione:

Saranno chiuse le scuole nei comuni di Arezzo, Lucignano, Foiano della Chiana, Cortona, Marciano, Loro Ciuffenna, Stalla, Castelfranco, Castiglion Fiorentino, Castiglion Fibocchi, San Giovanni, Terranova Bracciolini e Cavriglia.vvInoltre, le corse della linea 21S da Arezzo per Chianciano e ritorno saranno soppresse. Le corse delle linee 15A e 22S non raggiungeranno l’Istituto Capezzine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento