Accoltellò un giovane: aretino condannato a 6 anni di reclusione

I fatti sono risalenti al 2018 quando Nicola Spagnoletti entrò in un centro di accoglienza di Sulmona in Abruzzo

Foto di Ansa.it Abruzzo

E' arrivata nella giornata di ieri la condanna per Nicola Spagnoletti, il 47enne aretino, che nel 12 giugno del 2018, insieme all'amico Serafino Di Lorenzo, entrò nel centro immigrati di Sulmona, in Abruzzo, minacciando gli ospiti con una pistola scacciacani e un coltellino. Nel corso del forte litigio, un ragazzo gambiano fu colpito al fianco. Scattò subito la denuncia e i due furono arrestati e portati nel carcere abruzzese. Nell'ordinanza di custodia cautelare si parlava di odio razziale, che poi non fu contestata per l'aretino. 

Sei anni di reclusione per tentato omicidio ai danni del giovane immigrato, questa è la sentenza al termine dell'udienza preliminare. A Spagnoletti il giudice ha disposto anche le pene acccessorie: interdizione dai pubblici uffici e il risarcimento nei confronti della parte civile. Subito dopo quell'episodio il centro di Sulmona fu chiuso e i 27 ospiti furono trasferiti in altre strutture di accoglienza dell'Abruzzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento