Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Nell'inferno di Bologna. Il racconto di un aretino: "Ho pensato ad un attentato"

L'apocalisse. Lo scoppio. La paura e poi il dramma senza fine di una città devastata da un evento senza alcun precedente. Bologna è stata devastata questo pomeriggio dallo scoppio di un'autocisterna contenente materiale infiammabile. Il tutto...

ponte-bologna

L'apocalisse.

Lo scoppio. La paura e poi il dramma senza fine di una città devastata da un evento senza alcun precedente. Bologna è stata devastata questo pomeriggio dallo scoppio di un'autocisterna contenente materiale infiammabile. Il tutto si è verificato a causa di un incidente stradale avvenuto sul raccordo autostradale all'altezza di Borgo Panigale. Qui il tir è letteralmente esploso mentre si trovata nel tratto lungo il ponte della tangenziale che, a causa della deflagrazione. Una manciata di istanti dopo l'inferno. Sono esplose le auto di due concessionarie situate fra via Emilia e via Caduti di Amola, sotto il ponte della tangenziale. Ma non è tutto tanti gli scoppi avvertiti a più riprese. Una colonna di denso fumo nero si è alzata in cielo ed è rimasta visibile per ore. Tra i presenti a Bologna al momento dell'accaduto anche un aretino: Marco Rosadini.

"Ho ancora l'auto sotto il cavalcavia - ha dichiarato sulle colonne di Repubblica.it - aspetto di capire se e quando la potrò riprendere. Mi trovavo qui per lavoro, ero al ristorante 'Il randagio' quando, a un certo punto abbiamo sentito uno scoppio violentissimo: ho pensato ad un attentato. Con la deflagrazione il tetto di vetro del ristorante ha iniziato a crollare: le persone hanno iniziato a scappare. Eravamo seduti, a un certo punto si è sentito un boato fortissimo ed ha cominciato a venire giù tutto. Ho guardato fuori e mi è sembrata di vedere tutta una parete di fiamme. Ci sono stati 7-8 minuti di scoppi: non ho davvero pensato a un incidente, avevo pensato ad un attentato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell'inferno di Bologna. Il racconto di un aretino: "Ho pensato ad un attentato"

ArezzoNotizie è in caricamento