Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Nei pressi dello stadio con una mazza da baseball, Daspo per due giovani valdarnesi

Sono stati sorpresi nei pressi dello stadio "Virgilio Fedini" con mazze da baseball, sono stati denunciati dai carabinieri di San Giovanni e destinatari di Daspo. Protagonisti della vicenda due giovani valdarnesi, classe 1996, pizzicati dai...

carabinieri-paletta-670x4431

Sono stati sorpresi nei pressi dello stadio "Virgilio Fedini" con mazze da baseball, sono stati denunciati dai carabinieri di San Giovanni e destinatari di Daspo. Protagonisti della vicenda due giovani valdarnesi, classe 1996, pizzicati dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno al termine dell'incontro tra la Sangiovannese Calcio e la Colligiana.

I due sono stati individuati in un gruppo di tifosi della sangiovannese: avevano atteggiamenti ambigui, si stavano cambiando d'abito e in nodo tale da nascondere il volto. Così sono stati invitati dai militari a tornare verso lo stadio, dove proprio poco dopo che si era allontanato l'autobus con i tifosi della colligiana sono stati fermati. I militari hanno individuavano a bordo della loro auto una mazza da baseball appoggiata sul sedile posteriore.

Visto il contesto e non essendo stata fornita dai giovani nessuna giustificazione, entrambi sono stati denunciati "per porto di oggetti atti ad offendere e la mazza in legno è stata posta sotto sequestro". Nei loro confronti la Questura di Arezzo ha emesso la misura del D.A.SPO (Divieto di Accedere alle manifestazioni SPOrtive) per due anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nei pressi dello stadio con una mazza da baseball, Daspo per due giovani valdarnesi

ArezzoNotizie è in caricamento