Cronaca Saione / Via Nazario Sauro

Nienta acqua corrente e cibi scaduti negli scaffali, negozio etnico chiuso dalla Municipale

Blitz nei giorni scorsi in via Nazario Sauro in seguito alle segnalazioni dei residenti

Niente acqua corrente, alimenti conservati male, alcolici di dubbia provenienza e senza il sigillo del monopolio: tante, troppe le irregolarità rilevate dalla Polizia Municipale in un negozio etnico di via Nazario Sauro. Così la saracinesca è stata abbassata fin quando l'esercizio non si rimetterà in regola e ripristinerà l'acqua corrente. 

Il blitz della Polizia Municipale è avvenuto nel pomeriggio di martedì scorso, in seguito ad alcune segnalazioni dei residenti di Saione. Controlli sono stati svolti anche sul personale e sono state identificate tutte le persone che vi erano all'interno.

In totale è stato sequestrato circa un quintale di generi alimentari conservati in modo sbagliato. Non sarebbe la prima volta che il negozio ha chiuso per irregolarità. Una situazione simile era infatti stata ravvisata dagli agenti della Municipale nel luglio 2018.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nienta acqua corrente e cibi scaduti negli scaffali, negozio etnico chiuso dalla Municipale

ArezzoNotizie è in caricamento