Nasconde hashis in casa, 29enne arrestato a Terontola

In casa nascondeva hashish che, secondo i militari dell'Arma, avrebbe poi rivenduto nel mercato della Valdichiana: per questo un 29enne cortonese, incensurato, è stato finito in manette con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze...

carabinieri_notte

In casa nascondeva hashish che, secondo i militari dell'Arma, avrebbe poi rivenduto nel mercato della Valdichiana: per questo un 29enne cortonese, incensurato, è stato finito in manette con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'arresto è avvenuto ieri sera, a Terontola. I carabinieri della locale stazione, nell'ambito di un servizio di controllo finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze psicotrope hanno dapprima controllato il giovane in località Riccio e poi svolto una perquisizione domiciliare. Tra le pareti domestiche i militari hanno trovato 3 pezzi di hashish dal peso di 28 grammi, e sono scattate le manette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Nella medesima circostanza è stato segnalato all’autorità amministrativa un 30enne, anch’egli residente in Cortona, poiché sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di uno spinello detenuto per uso personale.

La droga è stata sottoposta a sequestro, mentre il 29enne è stato rimesso in libertà, come disposto dal magistrato di turno, in quanto incensurato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento