Nasconde la droga sotto alla ruota di scorta: 22enne in manette

A beccarlo sono stati gli agenti della sottosezione Battifolle della polizia stradale di Arezzo mentre viaggiava lungo l'A1

200 grammi tra hashish e marijuana nascosti sotto alla ruota di scorta della propria auto. Sono stati gli agenti della sottosezione Battifolle della polizia stradale di Arezzo a beccare, ed arrestare, un 22enne residente a Bologna. Il giovane stava viaggiando a bordo della propria auto lungo la carreggiata nord dell’Autosole quando è stato fermato dai poliziotti per un controllo nei pressi della stazione di Badia al Pino.

“Alla richiesta di spiegazioni su quel viaggio fuori regione, nonostante le limitazioni in atto - spiegano dalla questura - il giovane ha iniziato a balbettare scuse insensate”. Un atteggiamento che ha convinto gli agenti a procedere alla perquisizione dell’auto. Sotto alla ruota di scorta sono spuntati due involucri con 100 grammi di hashish e altrettanti di marijuana. Gli investigatori, allora, hanno disposto anche la perquisizione dell’abitazione del 22enne e qui hanno scovato, oltre ad un bilancino di precisione, anche tutto l’occorrente per il confezionamento di dosi da spacciare.

La Polizia gli ha sequestrato l’attrezzatura, la droga e pure l’auto. L’arrestato è a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del processo per direttissima

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento