menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasconde nel marsupio un coltello a serramanico: scatta la denuncia

L’uomo, di 41 anni, è stato fermato mentre si aggirava a bordo della propria auto lungo le strade di Pocaia, frazione monterchiese

I carabinieri della stazione di Monterchi hanno denunciato un operaio di origini albanesi e residente nella provincia di Siena che nel corso di un controllo è stato sorpreso con un coltello a serramanico della lunghezza di circa venti centimetri. 

L’uomo, di 41 anni, è stato fermato mentre si aggirava a bordo della propria auto lungo le strade di Pocaia, frazione monterchiese. Nel corso delle procedure di identificazione, stando a quanto sostenuto dai militari, si sarebbe mostrato particolarmente nervoso. Atteggiamento che ha spinto i militari ad approfondire gli accertamenti e, perquisendolo, hanno trovato l'arma all’interno di una tasca del marsupio che portava con sé.

Così, dopo aver sequestrato il coltello, lo hanno denunciato per porto abusivo di arma da taglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento