Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Muore a 20 anni colpito dal tronco di un albero. La vittima è Gabriele Casi, stava lavorando con il padre

Tragedia questa mattina nei boschi nel comune di Anghiari. Un ragazzo di venti anni, Gabriele Casi di Caprese Michelangelo, è morto in un incidente di lavoro: stava tagliando un albero ed è stato colpito da grosso tronco. Subito attivati, ma...

Tragedia questa mattina nei boschi nel comune di Anghiari. Un ragazzo di venti anni, Gabriele Casi di Caprese Michelangelo, è morto in un incidente di lavoro: stava tagliando un albero ed è stato colpito da grosso tronco. Subito attivati, ma inutili, i soccorsi di 118 e i vigili del fuoco. Si era alzato in volo anche l'elisoccorso Pegaso.

Impervia e difficile da raggiungere la zona teatro dell'accaduto. L'episodio è avvenuto sull'Alpe di Catenaia, vicino alla località di Ponte alla Piera, non lontano dall'agriturismo Mafuccio. L'allarme è stato dato dal padre del giovane colpito dalla pianta. Padre e figlio erano al lavoro insieme, stavano tagliando alcuni alberi. Il ragazzo deceduto lavorava nella ditta del padre.

L'elicottero dei vigili del fuoco si è alzato in volo alle 8,25. In pochi minuti ha raggiunto la zona montuosa dove è accaduta la tragedia. Appena individuato il punto esatto dove si trovavano padre e figlio, sono stati calati i soccorritori. Il giovane era steso a fianco della grossa pianta. Era ormai esanime. Quasi contemporaneamente anche dall'elicottero Pegaso sono stati calati i sanitari del 118. Ma per Gabriele non c'era più nulla da fare. I soccorritori hanno solo potuto constatarne il decesso. Indagine degli operatori del Pisll (prevenzione igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro) della Asl.

@MattiaCialini

@NadiaFrulli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 20 anni colpito dal tronco di un albero. La vittima è Gabriele Casi, stava lavorando con il padre

ArezzoNotizie è in caricamento