Controlli della Municipale nella movida. Ghinelli: "Troppa gente dopo le 23"

Multe e segnalazioni sono state fatte per assembramenti e per violazioni al codice della strada

Prima serata di movida allargata sotto il controllo stretto delle forze dell'ordine. A fare il report delle attività della Polizia Municipale è il sindaco Ghinelli. 

Le multe, il bilancio della movida

Sono 117 le multe staccate in due giorni per divieto di sosta e 54 le contravvenzioni al codice della strada per la circolazione dei veicoli.

I vigili urbani hanno staccato 4 verbali per assembramento e effettuato un trattamento sanitario obbligatorio. 4 persone sono state allontanate da Campo di Marte. Due verbali sono stati staccati per ubriachezza molesta, in ottemperanza al regolamento di polizia urbana. 

La prima sera di chiusura delle strade del centro e di allargamento della movida per permettere ai locali di aumentare i tavoli all'aperto ha dato buoni risultati, almeno fino alle 23,00 quando tutto è stato ritenuto nella norma. Dopo quell'orario, il sindaco e i vigili urbani hanno convenuto con in certi punti ci fossero troppe persone. Mascherine indossate correttamente, ma una presenza troppo alta di gente nello stesso luogo. "Quindi anche in vista di questa seconda serata sono state fatte ulteriori raccomandazioni perché gli esercenti servano esclusivamente ai tavoli con espresso divieto di consumo altrove, i clienti devono stare seduti e distanziati per consumare, momento in cui ovviamente si toglie la mascherina"

Il mercato

"Mi risulta che il mercato abbia funzionato bene questa mattina, nessuna segnalazione dai vigili. E' servita anchela bretella di circolazione che abbiamo inserito dalla rotatoria di Via Giotto e verso lo stadio che permette di andare verso la Valtiberina e, passando nel retro dello stadio, di parcheggiare comodamente dietro la curva ospiti."

Le mascherine

A precisa domanda il sindaco ha detto che l'ordinanza sull'obbligo di indossare le mascherine durerà fino tanto che non ne verrà emessa un'altra. Aggiornamenti in tal senso ci saranno la prossima settimana in base all'andamento epidemiologico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

  • Calciomercato Arezzo 2020/2021 | Conferme, acquisti, cessioni e obiettivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento