Sorpresi a fare pipì in strada nel centro storico: multati 4 giovani di Arezzo

E' successo nel fine settimana scorso: stangati due ragazzi sorpresi ad espletare i propri bisogni in via Saffi e altri due in zona Logge del Grano

Fanno pipì in strada nel centro storico, multati quattro giovani di Arezzo. E' successo nella notte tra sabato 3 e domenica 4 ottobre quando - nell’ambito dei servizi pianificati dalla Questura, attraverso anche specifiche riunioni tecniche che hanno coinvolto tutte le forze di Polizia tra cui quella municipale - i giovani sono stati sorpresi nei pressi della zona "calda" di piazza della Badia.

Le forze dell'ordine hanno messo in piedi attività a tutela del decoro urbano impiegando 3 pattuglie della Polizia di Stato, una della Polizia municipale e un equipaggio della Guardia di Finanza. Sono state pattugliate via Cavour, via Saffi, via dei Pecori e piazza della Badia e sono stati identificati circa 30 soggetti. Come detto, sono individuati e sanzionati, inoltre, 4 giovani ragazzi di Arezzo, di età compresa tra i 18 e i 20 anni, perché colti nell’atto di espletare i propri bisogni nelle vie del centro cittadino a ridosso delle mura dei palazzi: nello specifico due giovani sono stati fermati in via Saffi mentre altri due in via Logge del Grano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento