Cronaca Centro Storico / Via Petrarca

Controlli a tappeto sui locali etnici. Multa da oltre 5.000 euro ad un kebabbaro

Sono stati gli agenti dell'ufficio polizia amministrativa a siglare l'operazione. Entro la fine dell'anno saranno controllate tutte le attività di cibo e bevande etniche

L'obiettivo è quello di procedere, entro l'anno, al controllo di tutte le attività di somministrazione di alimenti etnici.
Sono gli agenti della polizia locale di Arezzo, ufficio di polizia amministrativa, a scendere in campo per procedere ad un accurato monitoraggio di tutte le attività commerciali di cibi e bevante etniche presenti in città.

In questo contesto, durante le due settimane appena passate, si sono svolte delle verifiche su una decina circa di esercizi, dal centro storico alla periferia.

"Particolare attenzione - spiegano dalla polizia locale - è stata rivolta alla qualità igienico-sanitaria di quanto viene offerto al cliente. Tutela e salvaguardia dei consumatori sono dunque gli obiettivi perseguiti, senza tuttavia trascurare i controlli sul regolare possesso dei requisiti necessari allo svolgimento dell’attività. Un importante supporto agli agenti viene dato in questi casi dai funzionari della Asl Toscana sudest preposti alla prevenzione della sicurezza in ambito alimentare".

È nell’ambito di queste operazioni che sono state riscontrate alcune irregolarità all'interno di un'attività artigianale di kebab, situata in via Petrarca, Ali Baba. Carenze strutturali, documentali e igienico-sanitarie, questo quanto riscontrato dagli agenti aretini i quali hanno staccato una multa da 5.200 euro dal proprietario. L'attività ha già provveduto a regolarizzare la propria posizione riaprendo i battenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto sui locali etnici. Multa da oltre 5.000 euro ad un kebabbaro

ArezzoNotizie è in caricamento