Movida ingestibile, a mezzanotte scatta lo sgombero di piazza San Francesco e Sant'Agostino

Nella tarda serata di ieri operazione congiunta di Municipale, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza per mettere ordine e liberare le piazze aretine del sabato sera

Piazza San Francesco (22 maggio)

Sgombero delle piazze per una situazione che era diventata ingestibile, è quello che è accaduto nella tarda serata di ieri sera.

Il primo venerdì post lockdown era gia stato un monito per quello che sarebbe potuto succedere. Troppa gente, distanziamento sociale insufficiente, assembramenti nelle due principali piazze della movida aretina e mascherine tirate giù, sotto naso e bocca. Insomma, il contrario di ciò che è consigliato fare.

Folla in centro per il primo aperitivo dopo il lockdown

Il sindaco Ghinelli nella conferenza stampa di ieri aveva annunciato la mano dura da parte della Polizia Municipale nel caso si fossero verificati episodi di assembramenti e l'uso scorretto della mascherina minacciando anche una nuova ordinanza per chiudere zone del centro cittadino particolarmente attive nel weekend.

Movida e assembramenti, Ghinelli: "Via alle multe, e se non basta pronto a chiudere parte del centro"

Ieri sera, quando mancavano pochi minuti alla mezzanotte, la situazione non era più gestibile. Già durante tutta la serata non c'erano state le condizioni di sicurezza sanitaria, ma quando la situazione è diventata incontrollabile gli agenti della Municipale insieme a Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza hanno sgomberato piazza San Francesco e piazza Sant'Agostino. Durante l'intervento non ci sono stati problemi. Non sono state elevate multe, anche perchè le persone da sanzionare sarebbero state numerose. 

Il primo weekend non è andato a buon fine, è possibile che nei prossimi giorni il sindaco Ghinelli passerà dalle parole ai fatti con una nuova ordinanza restrittiva.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento