Si è spento nella notte il piccolo Thomas Gorini di Stia

Per le sue cure la mobilitazione unì il Casentino al resto di Arezzo con una grande partecipazione dei tifosi amaranto

Thomas Gorini con la sciarpa donata dagli Ultras

Si è spento nella notte a soli cinque anni il piccolo Thomas Gorini di Stia. Il bimbo era affetto da una rarissima neuropatologia chiamata Pelizaeus Merzbacher per la quale al momento non esistono cure ma solo sperimentazione. A dare l'annuncio sono stati gli stessi genitori, Marianna e Marco, dal gruppo Facebook che avevano creato UnoXTuttiTuttiXThomas, da qui hanno voluto condividere questo dolore con chi è stato loro vicino negli anni di vita di Thomas.

Buongiorno a tutti amici ed amiche di Thomas.
Vista la vicinanza che ci avete sempre dimostrato in questi anni , volevamo dirvi che dopo la dura lotta che Thomas ha dovuto affrontare in questi ultimi giorni il nostro piccolo grande ometto lottando come un guerriero fino all'ultimo millimetro , stanotte purtroppo non ce l'ha fatta , a vincere una battaglia troppo immensamente grande per lui.Ora noi babbo e mamma ce lo immaginiamo a lanciarci tanti baci dal cielo.

E sono stati davvero tanti. Dalla corsa per Thomas fino al concertone. Una solidarietà grande che unì il Casentino al resto di Arezzo. Tra il 2015 e il 2016 ci furono tante iniziative, mosse anche dai gruppi organizzati della Curva Sud Lauro Minghelli con il Comitato Orgoglio Amaranto. Raccolte fondi e una lotteria di beneficenza, che culminarono in una grande serata di musica al Teatro Tenda organizzata dall'associazione MCD per raccogliere ulteriori fondi per sostenere Thomas e la sua famiglia nelle cure e nella vita quotidiana. Parteciparono artisti importanti e fu una serata di festa che portò ad una cospicua raccolta che fu consegnata alla famiglia Gorini insieme alla sciarpa dell'Arezzo per Thomas. 

Alla vigilia della serata del Teatro Tenda fu appeso anche lo striscione fuori dallo stadio di Arezzo, in occasione della partita con il Pontedera, che invitava tutti a partecipare a quella partita, per la vita di Thomas. (Nella foto di Sauro Subbiani tratta da Amaranto Magazine).

 thomas-gorini-striscione-2

Grande partecipazione al dolore dei Gorini e di tutta la comunità è arrivato anche dalla squadra del Pratovecchio Stia: "I giocatori, lo staff, la dirigenza si unisce al cordoglio per la scomparsa del piccolo Thomas" un abbraccio che va a tutta la famiglia e in particolare al loro collaboratore Stefano, massaggiatore della squadra. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' probabile che la squadra giochi con il lutto al braccio nell'impegno di domenica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento