menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio Remo Galimberti, la 50&più di Confcommercio Arezzo piange la scomparsa del consigliere

La salma sarà esposta mercoledì 30 ottobre nella Cappella del Commiato presso la sede della Misericordia di Arezzo, in via Garibaldi

È scomparso ieri (29 ottobre 2019) ad Arezzo Remo Galimberti, per anni instancabile consigliere di 50&Più, l’associazione degli over 50 del mondo Confcommercio.

“Con lui se ne va un pezzo della nostra storia associativa - racconta il presidente di 50&Più Claudio Magi – Remo era un uomo capace, retto, di vecchio stampo, al quale noi tutti siamo grati per ciò che ha fatto”.

Nato il 1 ottobre 1926, dopo la pensione ha dedicato la sua vita all’associazione: venne chiamato dall'allora presidente 50&Più Fenacom, cavalier Enzo Ficai, che gli affidò l’incarico nel settore turismo, impegno che ha seguito fino a maggio del 2019. È stato poi rieletto consigliere di 50&Più Arezzo lo scorso 12 aprile, in occasione del rinnovo delle cariche sociali.
Tante le iniziative suggerite e promosse da Remo Galimberti che hanno dato lustro alla 50&Più aretina, soprattutto le gite in montagna, che ancora oggi i soci ricordano, così come gli incontri annuali della 50&Più nazionale. In gioventù è stato anche presidente della Cassa Mutua Commercianti e più volte nominato rappresentante dei commercianti in Camera di Commercio Arezzo.
La salma sarà esposta mercoledì 30 ottobre nella Cappella del Commiato presso la sede della Misericordia di Arezzo, in via Garibaldi. Alla famiglia Galimberti vanno le più sentite condoglianze da parte di tutta la Confcommercio di Arezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento