L'addio a Omero Bronzi, simbolo del sindacato in Valdarno

Nel 2019 venne premiato premiammo alla festa del 1 maggio quale dirigente storico della Cgil provinciale

Omero Bronzi

Era la Cgil di Terranuova. Omero Bronzi, 90 anni, aveva visto e fatto la storia del sindacato in Valdarno. Nato proprio a Terranuova aveva iniziato presto a lavorare in una vetreria di San Giovanni. Iscritto da sempre alla Cgil, aveva militato prima nella federazione di categoria e poi nel Sindacato pensionati, nello Spi. Ogni giorno, ogni mese dell'anno.

"Omero arrivava in Camera del lavoro alle 7 di mattina e andava via la sera tardi - ricorda Giancarlo Gambineri, Segretario provinciale dello Spi Cgil. Quando entravi nella sede di Terranuova lo vedevi con il suo sorriso e ascoltavi la sua voce roca. Era un punto di riferimento insostituibile".

Alessandro Mugnai, Segretario provinciale della Cgil aggiunge: "quando ho iniziato la mia attività sindacale in Valdarno, lui era lì. Era già allora una vera istituzione per la Cgil ma non solo per noi. Non c'era stata battaglia sindacale o politica in questa vallata che non lo avesse visto protagonista. Aveva lottato per i diritti di tutti. Anche per questo - ed è uno degli ultimi ricordi che ho di lui - rimase sconvolto quando nel dicembre 2017 ci furono atti di vandalismo contro la "sua" Camera del lavoro: per lui si trattò di un atto non solo ingiustificabile ma anche incomprensibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spi e Cgil porgono le loro condoglianze alla famiglia. "Ci dispiace che in questo momento non siamo potuti essere presenti nemmeno ai funerali per le restrizioni legate al Covid 19 ma non solo ricorderemo Omero ma faremo in modo che nessuno si dimentichi di lui: già lo scorso anno lo premiammo alla festa del 1 maggio quale dirigente storico della Cgil provinciale. Conserveremo la sua memoria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento