rotate-mobile
Cronaca

Muore alla proiezione del film di suo figlio, addio al giornalista Fabrizio Borghini

Grande appassionato di cinema, aveva scritto anche un libro su "Arezzo al cinema"

Conosceva bene Arezzo e sul suo cinema e sui suoi artisti aveva scritto dei libri. La morte del giornalista, scrittore, documentarista e saggista fiorentino Fabrizio Borghini durante la proiezione del primo film del figlio Lorenzo, ha colpito molto la città. Borghini è morto all'età di 76 anni improvvisamente, colpito da un malore,  durante la prima della pellicola "Doppio passo". Un evento speciale - scrive Firenze Today -, forse un'emozione troppo forte legata all'esordio del figlio regista: Fabrizio Borghini si è accasciato sabato sera allo Spazio Alfieri di Firenze durante la presentazione al pubblico del film, da lui stesso organizzata.

L'annuncio della scomparsa di  Borghini è stato dato da Sandro Bennucci, presidente dell'Associazione Stampa Toscana, che lo ricorda come "giornalista appassionato di Firenze, di cinema, di cultura". "Il cinema era una sua grande passione alla quale aveva portato anche il figlio, giovanissimo regista. Firenze era fra gli argomenti preferiti del suo lavoro. Recentemente aveva anche pubblicato volumi su San Frediano e le piccole grandi storie del quartiere più amato", ha detto Bennucci.

Nato nel 1947 a Firenze, dove si era laureato in Lettere con una tesi sul regista Mario Monicelli. Fabrizio Borghini ha scritto le biografie di Fosco Giachetti, Mario Monicelli, Odoardo Spadaro e i volumi "Tirrenia. La città del cinema", "Calcio e cinema", "Firenze al cinema", "Prato al cinema", "Arezzo al cinema", "Livorno al cinema", "Siena al cinema", "Lucca al cinema", "Pistoia al cinema", "Caro Amici miei. Storie, luoghi, artefici e personaggi del film di Mario Monicelli", "Il cinema delle Apuane", "Maestri dell'arte nel cinema", "Il primo cinema non si scorda mai", "La commedia cinematografica toscana 1975-2022", "Mario Monicelli. Autoritratto", "Caro Monicelli....Artisti per un maestro del cinema".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore alla proiezione del film di suo figlio, addio al giornalista Fabrizio Borghini

ArezzoNotizie è in caricamento