Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Morto durante una gara di endurance, oggi l'ultimo saluto a Gianfranco Nassini

Il tecnico di equitazione stava partecipando ad una gara a Montalcino quando domenica mattina ha avuto un malore fatale

Gianfranco Nassini (ph foto Facebook)

Si svolgeranno oggi, a Bibbiena Stazione, i funerali di Gianfranco Nassini. Il 61enne tecnico di equitazione residente in Casentino, è morto stroncato da un malore domenica scorsa a Montalcino durante la prestigiosa gara di endurance Trofeo del Brunello.

Il malore durante la gara

Nassini era in sella al suo cavallo e stava iniziando il secondo giro del circuito quando si è accasciato ed è caduto, colpito forse da un infarto. Vani i tentativi di rianimazione: fino all'arrivo dell'ambulanza è stato praticato il massaggio cardiaco, poi il 61enne è stato trasferito al policlinico Le Scotte di Siena. Ma non ce l'ha fatta. 

Nassini lascia la compagna e due figli. Era molto conosciuto in Casentino, non solo come istruttore di equitazione, ma anche per il suo lavoro (consegnava pane per un forno della vallata) che lo vedeva a contatto con molta gente. 

Cordoglio del mondo dell'equitazione. La stessa Endurance Toscana in un comunicato ha espresso le proprie condoglianze: "L'Organigramma Endurance Toscana, con il presidente Stefano Serni, il Consiglio del Cr Toscano, i  Cavalieri ed Amazzoni , sono vicini al dolore della compagna Sabrina ,per la scomparsa dell'amico ,Tecnico e Cavaliere Gianfranco , ringraziandolo per l'amore il tempo e l'esperienza che continuamente dedicava all'Endurance".

Oggi l'ultimo saluto, nella chiesa di Cristo Re, alle ore 16.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto durante una gara di endurance, oggi l'ultimo saluto a Gianfranco Nassini

ArezzoNotizie è in caricamento