rotate-mobile
Cronaca Sansepolcro

Malore sul bus, muore a 58 anni e nessuno se ne accorge

Il pullman era partito da Arezzo ed è arrivato al capolinea a Viareggio, quando l'uomo - che viaggiava da solo - era già deceduto. "Pensavo dormisse", avrebbe detto l'autista, come riporta Repubblica

Dramma in autobus, un uomo di 58 anni (I.G.) è stato trovato morto, probabilmente a causa di un malore. Si trovava sul pullman che lo stava portando a Viareggio dalla provincia di Arezzo, anche se l'allarme è stato dato al capolinea. "Pensavo dormisse" avrebbe spiegato il conducente del mezzo, accortosi del 58enne privo di vita soltanto all'arrivo, come riporta Repubblica.

La vittima è un cittadino nigeriano di 58 anni residente a Sansepolcro, ambulante di professione, che era seduto nelle ultime file del mezzo, stava viaggiando da solo, partito da Arezzo verso la Versilia.

Arrivato alla stazione di Viareggio, l'autobus si è fermato essendo arrivato al capolinea. A quel punto l'autista ha controllato che tutti i passeggeri fossero scesi, scoprendo il corpo esanime del nigeriano. E' stato allertato il 118, ma non c'era più nulla da fare. Sul posto anche la Polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore sul bus, muore a 58 anni e nessuno se ne accorge

ArezzoNotizie è in caricamento