L'addio / Centro Storico / Via del Bastione

Lutto per Santo Spirito e tutta la Giostra: è morto Assuero Pieraccini

La camera ardente è allestita da oggi nella sala del museo del quartiere giallo blu

Mondo della Giostra colpita da un lutto. È deceduto infatti una delle personalità di maggior spicco della manifestazione. Si tratta di Assuero Pieraccini che è stato protagonista per molti anni nella vita del quartiere di Porta Santo Spirito dove ha rivestito i ruoli di rettore, capitano e maestro d'armi. È scomparso nella notte all'età di 93 anni.

 Figura di riferimento della Giostra del Saracino degli ultimi settant'anni, può essere considerato uno dei padri fondatori della Giostra dell'epoca moderna. Quartierista di Porta Santo Spirito, ha fatto il suo ingresso nel quartiere gialloblu nel dopoguerra vestendosi come figurante per la prima volta nel 1949. Capitano e rettore plurivittorioso, ha ricoperto la carica di capitano dal 1957 al 1966 conquistando quattro lance d'oro e altrettante ne ha conquistate in qualità di rettore di cui ha vestito gli abiti ininterrottamente per un ventennio, dal 1974 al 1993. 

Personalità autorevole, amata e rispettata da tutti e quattro i quartieri, ha ricoperto il ruolo di coordinatore di regia per dieci anni, dal 2003 al 2012 e successivamente è stato magistrato della Giostra del Saracino. È stato anche fondatore e presidente del Comitato di coordinamento per la Giostra del Saracino nato nel 1983 su sua iniziativa per favorire il rifacimento dei costumi della Giostra e verificare la coerenza storica dei vari aspetti legati alla manifestazione. Figura stimata da tutta la città non solo per gli incarichi giostreschi, è stato dirigente della Banca Popolare dell'Etruria e del Lazio ricoprendo ruoli di massima importanza all'interno dell'istituto bancario aretino. Membro del Panathlon Arezzo è stato presidente del club locale e governatore per il Centro Italia.

Il dolore del quartiere gialloblu

Il quartiere dei Bastioni ha annunciato la funesta notizia dalla pagina ufficiale: "È con grandissimo dispiacere che il Quartiere di Porta Santo Spirito si unisce nel dolore per la scomparsa di Assuero Pieraccini" hanno scritto riconoscendone il valore umano e giostresco "Personalità di spicco nel panorama cittadino, il dottor Pieraccini ha saputo dimostrare, con passione e dedizione, tutto l’attaccamento e il valore del suo rapporto con il quartiere, offrendo il proprio contributo, in particolare, nei ruoli di rettore e capitano. Già membro, inoltre, della Magistratura della Giostra del Saracino e coordinatore di regia, si è guadagnato il rispetto trasversale e condiviso da parte di tutti i quartieristi e non solo, distinguendosi in tutta la città per l’autorevolezza della sua voce. Alla famiglia, l’abbraccio e la vicinanza di tutto il popolo gialloblù."

Il cordoglio della Giostra

“La Giostra del Saracino è un percorso fatto di piccoli passi mirando all'eccellenza”, amava ripetere. Autorevole guida anche per le nuove generazioni, Pieraccini lascia un a profonda eredità morale a tutta la città. “Se ne va uno dei padri fondatori della Giostra del Saracino - esprime il proprio cordoglio il sindaco Alessandro Ghinelli - un uomo innamorato della nostra festa più identitaria. Alla famiglia le condoglianze più sincere mie personali e di tutta la Città”, 

Il saluto commosso dell'Araldo

Appresa la notizia Francesco Sebastiano Chiericoni, l'Araldo della Giostra, ha scritto un sentito messaggio per Assuero Pieraccini con il quale ha collaborato per l'organizzazione di numerose edizioni della manifestazione.

"È stato un onore e un immenso piacere aver vissuto la Giostra con un uomo gentile come Assuero, mai sopra le righe e sempre presente, in ogni ruolo ricoperto, con un unico obbiettivo, fare il bene della manifestazione che tanto ha amato e alla quale ha dedicato tutta la vita. Ci ha lasciato una persona per bene. Ci ha lasciato una grossa eredità. Che la terra ti sia lieve Assuero."

La camera ardente e il funerale

In molti vorranno portargli un saluto, per stringersi vicino ai familiari e agli amici in questo momento di dolore. Il quartiere dove ha dato tanto lo accoglie anche in questo caso, prima del funerale.

La salma sarà esposta oggi fino alle ore 20.00 e domani dalle 9.00 alle 20.00 presso i locali del Museo del Quartiere di Porta Santo Spirito. Le esequie si terranno martedì alle ore 15.00 presso la Cattedrale di Arezzo alla presenza di tutto il mondo giostresco che renderà omaggio ad uno dei massimi rappresentanti della Giostra del Saracino. 

Alla famiglia, al quartiere di Porta Santo Spirito e a tutto il mondo della Giostra le condoglianze da parte della redazione di Arezzo Notizie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto per Santo Spirito e tutta la Giostra: è morto Assuero Pieraccini
ArezzoNotizie è in caricamento