Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Lutto cittadino a Castiglion Fiorentino per la morte della figlia di Fabrizio Meoni. Domani i funerali

Chiara è deceduta nelle scorse ore dopo aver lottato negli ultimi mesi contro una grave malattia

Chiara, nella foto scelta dal sindaco Mario Agnelli per accompagnare la lettera che ha scritto sul suo profilo Facebook

Una tremenda notizia ha squarciato il silenzio di questo sabato pomeriggio. Chiara, la figlia 18enne di Fabrizio Meoni, è morta nelle scorse ore dopo aver lottato negli ultimi mesi contro una grave malattia che non le ha lasciato scampo. 

Il sindaco di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli, da sempre molto vicino alla famiglia del motociclista scomparso mentre gareggiava nella Parigi Dakar nell'orami lontano 2005, ha indetto per domani il lutto cittadino. La notizia si sta diffondendo tra amici e conoscenti, tra i cittadini di Castiglioni e della provincia di Arezzo lasciando attoniti tutti. Perché conoscere le gesta e il cuore di Fabrizio aveva di conseguenza fatto conoscere a tutti la sua famiglia unita in vita e unita anche nel momento del dramma della morte di Meoni, quando la piccola Chiara aveva appena 3 anni.

Il funerale si terrà domani, domenica 23 maggio, alle 16 all'ex campino della Chiesa dei Rivaio a Castiglion Fiorentino.

Davvero toccante il messaggio che Mario Agnelli ha lasciato su Facebook per la scomparsa di Chiara. Una piccola lettera piena di dolore, accompagnata da una bellissima foto della ragazza, con la quale annuncia appunto la decisione di indire per la giornata di domani il lutto cittadino a Castiglion Fiorentino.

Cara Chiara, sapevi di aver avuto un padre leggendario e adesso spero che tu possa correre assieme a lui. Hai avuto però anche una madre e un fratello straordinari che hanno dimostrato di essere speciali esattamente come Fabrizio e sai perfettamente a cosa mi riferisco. In quanto a me e alla mia promessa non mantenuta, ti chiedo di perdonarmi perché non sono stato in grado di fare quello che ti avevo detto e di cui ero anche tenacemente convinto. Adesso cercando di contenere il nostro dolore e non sarà per niente facile perché anche per me nulla sarà come prima, proclamo per l'intera giornata di domani il lutto cittadino della tua amata Castiglioni. Grazie del tuo sorriso anima bella e vola più in alto del cielo.

Il messaggio del Comune di Castiglion Fiorentino

"La Città di Castiglion Fiorentino sta vivendo, quest'oggi, un grandissimo dolore per la prematura scomparsa di Chiara Meoni. Sentite condoglianze da parte del sindaco Agnelli, dell'amministrazione comunale e da parte dei dipendenti comunali alla famiglia Meoni, alla mamma Elena e al fratello Gioele, consigliere comunale.

L' amministrazione comunale intende manifestare in modo tangibile e solenne il dolore del paese per questa ingiusta perdita di una giovane vita proclamando per domani, domenica 23 maggio, il Lutto Cittadino, giorno nel quale si svolgeranno i funerali previsti per le ore 16 presso il piazzale della Chiesa del Rivaio. Durante le esequie le bandiere saranno a mezz'asta sul Palazzo Comunale ed è prevista la serrata di tutte le attività economiche."

Il messaggio della vicesindaca di Arezzo Lucia Tanti

"La morte di Chiara Meoni, così prematura, colpisce profondamente tutti noi. Esprimiamo vicinanza e affetto alla famiglia Meoni, alla mamma Elena e al fratello Gioele, e a tutta la comunità di Castiglion Fiorentino."

Alla mamma Elena e al fratello Goiele le condoglianze più sincere da parte della redazione di Arezzo Notizie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto cittadino a Castiglion Fiorentino per la morte della figlia di Fabrizio Meoni. Domani i funerali

ArezzoNotizie è in caricamento