Moretti jr, confiscati yacht e palazzo storico

Il provvedimento disposto in virtù di debiti con l'Erario

Yacht e palazzo storico confiscati. Sono stati apposti i sigilli ai beni di Andrea Moretti: una confisca disposta dal giudice Gianni Fruganti in virtù dei debiti contratti con l'erario ed eseguita nei giorni scorsi. Il provvedimento è relativo ad un procedimento penale definito nel 2010 che riguarda somme non dichiarate al fisco dalle imprese Dynamic Clothes e Arfango.

L'imbarcazione è quella che fu rintracciata, dopo lunghe ricerche, all'interno di un deposito di Pisa (dove pare Moretti ogni inverno la portasse in attesa della bella stagione). Il palazzo invece si trova a Firenze, in via Maggio. E' del Quattrocento ed è più noto come Palazzo Bianca Cappello. 

I legali della difesa, Niki Rappuoli e Roberto Cordeiro Guerra, hanno già presentato un incidente di esecuzione puntando due sue aspetti: il piano di rientro con l'Erario già avviato da Moretti - con il quale buona parte dei 3 milioni di debito sarebbero stati estinti - e il fatto che rimangano a loro avviso circa 600 mila euro da saldare, ovvero una cifra molto inferiore al valore di natante e palazzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

1280px-Palazzo_di_bianca_cappello,_graffiti_03-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento