rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Monte San Savino

In fuga dall'Albania chiede aiuto ai carabinieri: così un 16enne in difficoltà è stato salvato

Il giovanissimo era scappato da Tirana, probabilmente per sfuggire ad una difficile situazione familiare. Arrivato nell'Aretino ha chiesto aiuto ai militari che lo hanno rifocillato e attivato la rete dell'accoglienza

Ha bussato alla porta della caserma dei carabinieri chiedendo aiuto ed ha trovato ascolto e comprensione. Il protagonista della vicenda è un ragazzino di 16 anni che ieri si è presentato alla stazione dei carabinieri di Monte San Savino.

Era solo e ha raccontato di essere arrivato lì dopo un lungo viaggio partito dall'Albania. Ha impiegato giorni ad arrivare, utilizzando mezzi di fortuna dall'autostop, all'autobus al treno.  Le sue parole sono state tradotte da un interprete: il giovanissimo era scappato da Tirana, probabilmente era in fuga da una situazione familiare difficile. Poi è arrivato in Italia e a Monte San Savino ha deciso di chiedere aiuto. 

E' stato così accolto e rifocillato dai militari che si sono mobilitati avvisando sia i servizi sociali del comune di Monte San Savino sia la Procura della Repubblica per i minorenni. E' stato quindi affidato ad una comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga dall'Albania chiede aiuto ai carabinieri: così un 16enne in difficoltà è stato salvato

ArezzoNotizie è in caricamento