Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Caos nella notte in Via Isonzo: arrestato dopo aver aggredito i carabinieri

Un arresto nella notte tra lunedì e martedì in via Isonzo, a pochi passi da via Vittorio Veneto. Un uomo, secondo il racconto di alcuni testimoni, sarebbe stato minacciato con una pistola. L'episodio si è verificato intorno alle 23: la vittima si...

carabinieri_notte

Un arresto nella notte tra lunedì e martedì in via Isonzo, a pochi passi da via Vittorio Veneto. Un uomo, secondo il racconto di alcuni testimoni, sarebbe stato minacciato con una pistola. L'episodio si è verificato intorno alle 23: la vittima si sarebbe trovato l'arma puntata al petto, poi l'arrivo di altre persone - che si trovavano lì per altri motivi - avrebbe scongiurato il peggio. Immediato l'allarme ai carabinieri. Uno degli aggressori, dopo un inseguimento, è stato rintracciato e arrestato.

L'uomo, un marocchino di 28 anni residente in Valdichiana, era in evidente stato di ebbrezza. Alla vista della pattuglia ha dato in escandescenze aggredendo con calci e pugni i militari che sono però riusciti a bloccarlo e a portarlo in caserma, qui nuove escandescenze. Il 28enne ha danneggiato una porta. Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos nella notte in Via Isonzo: arrestato dopo aver aggredito i carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento