Minaccia di morte il fidanzato di sua sorella: 38enne denunciato

È quanto accaduto a Pieve Santo Stefano dove, i militari di Anghiari, hanno denunciato il responsabile delle aggressioni verbali

“O la lasci o ti ammazzo”. Sarebbero queste la parole che lui, 38enne di Pieve Santo Stefano, avrebbe più e più volte ripetuto ad un suo coetaneo reo, a suo dire, di aver intrapreso una relazione sentimentale con sua sorella. Minacce, insulti e violenze verbali così insistenti da destare qualche preoccupazione tanto che il destinatario, a sua volta, ha deciso di recarsi dai carabinieri per denunciare quanto subìto. È così che i militari della stazione di Anghiari hanno provveduto ad avviare un’indagine a carico del 28enne che è sfociata in una denuncia a piede libero. In via cautelativa i carabinieri hanno anche sequestrato le armi detenute legalmente dal giovane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento