Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca San Giovanni Valdarno

Minaccia di morte la compagna e cerca di dare un pugno a un carabiniere: arrestato

In passato l'uomo, un valdarnese, era stato anche condannato per atti persecutori

Ha minacciato di morte la compagna con cui convive e all'arrivo dei carabinieri ha tentato di colpire con un pugno un militare. Per questo un uomo, pregiudicato, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Il movimentato episodio è avvenuto ieri a San Giovanni Valdarno. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della compagnia valdarnese sono intervenuti presso l’abitazione dei due dopo una richiesta d'aiuto arrivata direttamente al Numero Unico di Emergenza 112.
L’uomo già in passato si era reso protagonista di episodi simili tanto che era stato condannato per atti persecutori.
Nonostante questo, i litigi con la compagna non si sono fermati. Stando alla ricostruzione dei carabinieri, ieri l’uomo sarebbe stato sotto l’effetto di sostanze alcoliche e al culmine dell’ennesimo diverbio, pare scatenato dalla gelosia, avrebbe minacciato di morte la compagna. La donna si è quindi allontanata di casa e ha chiesto l'intervento dei carabinieri. Giunti sul posto i militari sono stati insultati e spintonati con violenza dall'uomo e uno dei carabinieri ha schivato un pugno.
A quel punto i Carabinieri hanno dovuto procedere con l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale e hanno raccolto le dichiarazioni della donna circa gli episodi pregressi. 
L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza della caserma dei Carabinieri di San Giovanni e dopo associato presso la Casa Circondariale di Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di morte la compagna e cerca di dare un pugno a un carabiniere: arrestato

ArezzoNotizie è in caricamento