Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Minacce alla Iena aretina Viviani: "Bomba in diretta". Ma il servizio va in onda lo stesso

Minacce al programma tv Le Iene in seguito, molto probabilmente, ad un servizio realizzato dall'aretino Matteo Viviani. Ieri l'esordio del programma per questa nuova stagione sotto minaccia, arrivata per sms sul cellulare dell'inviato, di far...

Minacce al programma tv Le Iene in seguito, molto probabilmente, ad un servizio realizzato dall'aretino Matteo Viviani. Ieri l'esordio del programma per questa nuova stagione sotto minaccia, arrivata per sms sul cellulare dell'inviato, di far "saltare" nel vero senso della parola la trasmissione se avessero mandato in onda il servizio: "Arriva la bomba in diretta. Tu controlla i 3 vasi a casa. Ci sarà, attento il boss vuole così". Un atto intimidatorio che la rete televisiva non ha accolto, rispondendo con una nota di Mediaset che recita:"Le Iene non conoscono l'identità di chi possa aver effettuato la minaccia, ma si presume sia legata a una delle ultime inchieste di Matteo Viviani. Tra gli argomenti da lui affrontati, i nuovi metodi di intercettazione, andato in onda ieri, e una storia di molestie a danno di ragazze minorenni. Inoltre, qualche giorno fa l'inviato si è recato a Palermo per proseguire un'indagine riguardante mafia, antimafia e gestione dei beni sequestrati".

L'unica deflagrazione per la prima puntata è stata quella degli ascolti che come sempre sono stati alti, in pariticolare quando la conduttrice Ilary Blasi ha annunciato la sua nuova gravidanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce alla Iena aretina Viviani: "Bomba in diretta". Ma il servizio va in onda lo stesso

ArezzoNotizie è in caricamento