Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Merelli si dimette dall'incarico in Chl

L'assessore al bilancio del Comune di Arezzo ha lasciato il ruolo di presidente del comitato per il controllo sulla gestione dell'azienda, ora commissariata e per la quale è stata presentata istanza di fallimento

Alberto Merelli, commercialista professionista e assessore al bilancio del Comune di Arezzo, si è dimesso dall'incarico che recentemente aveva assunto all'interno dell'azienda Chl con sede a Firenze, che controlla l'aretina Terra. Nei giorni scorsi, è stata presentata istanza di fallimento per Chl.

Alberto Merelli entra nel Cda di Chl

L'annuncio dell'entrata di Alberto Merelli nel Cda (come indipendente) era stato dato ad inizio dicembre, l'assessore era stato designato per il ruolo di presidente del comitato per il controllo sulla gestione dell'azienda, carica mantenuta però solo per pochi giorni, fino a rassegnare le dimissioni poco prima di Natale, a seguito della sospensione del titolo in Borsa prima (come disposto dalla Consob) e dell'istanza di fallimento della Procura di Firenze poi.

Cosa succede in Chl?

Nell'udienza, poi, Chl è stata commissariata e il Cda rimosso. I nuovi amministratori sono così diventati i commissari Vincenzo Pilla e Barbara Molinari, nominati dal tribunale fiorentino.

Con una nota pubblicata sul sito della società il 31 dicembre, Chl fa sapere infine tramite Pec che sono state date tre dimissioni. Oltre a quella di Alberto Merelli ci sono quelle di Roberto Rondoni, membro del Cda, e Sabrina Bianchini, membro del comitato di controllo sulla gestione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merelli si dimette dall'incarico in Chl

ArezzoNotizie è in caricamento