Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Maxi truffa alle concessionarie: arrestato 42enne

Maxi raggiro per alcuni concessionari dell’aretino e della provincia di Perugia. E’ stato un 42enne di Umbertide a mettere in piedi una truffa in grande stile. L’inganno è stato scoperto dai carabinieri i quali hanno provveduto a ricostruire...

Carabinieri-2

Maxi raggiro per alcuni concessionari dell'aretino e della provincia di Perugia. E' stato un 42enne di Umbertide a mettere in piedi una truffa in grande stile. L'inganno è stato scoperto dai carabinieri i quali hanno provveduto a ricostruire l'intera vicenda e ad arrestare l'uomo.

Secondo quanto ricostruito, i concessionari affidavano all'42enne macchine di grossa cilindrata in conto esposizione, senza documenti. Grazie all'aiuto di alcuni complici riusciva a dotare le auto dei documenti necessari e procedere alla vendita all'insaputa dei concessionari. Un business decisamente fruttuoso visto che, in totale, si parla di circa 350mila euro intascati dalle vendite in Umbria e altrettanti da quelle nell'aretino.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi truffa alle concessionarie: arrestato 42enne

ArezzoNotizie è in caricamento