rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Scoperto a masturbarsi in treno, multato

Episodio sul treno regionale proveniente da Firenze Santa Maria Novella e diretto ad Arezzo. Protagonista un 44enne residente nell'Aretino

E' stato sorpreso mentre si masturbava sul treno regionale diretto ad Arezzo ed è stato multato. Protagonista della vicenda è un 44enne residente in provincia di Arezzo.  I carabinieri della stazione di Pelago (Firenze) - come riporta AdnKronos - in seguito ad una segnalazione al 112, sono intervenuti nella tarda serata di venerdi presso la stazione ferroviaria di Pontassieve (Firenze) dove si era appena fermato un treno regionale partito da Firenze Santa Maria Novella.

A dare l'allarme sarebbe stato un altro passeggero che aveva notato, nel vagone su cui viaggiava, un uomo intento a masturbarsi nel corso di una videochiamata al cellulare.

Il 44enne, con precedenti penali, era in stato di alterazione alcolica, ed è stato identificato e multato per atti osceni ed ubriachezza. L'uomo è stato fatto scendere dal treno insieme al connazionale che viaggiava con lui, risultato estraneo ai fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto a masturbarsi in treno, multato

ArezzoNotizie è in caricamento