rotate-mobile
Cronaca

Inchiesta Hidden Partner. Il presidente della Camera di Commercio di Arezzo-Siena rinviato a giudizio

In tutto sono 10 i rinvii a giudizio. La prima udienza del processo è stata fissata il 19 settembre

Arriva il rinvio a giudizio per il presidente della Camera di Commercio di Arezzo e Siena Massimo Guasconi. Finito nell'elenco degli indagati nell'ambito della maxi inchiesta Hidden Partner condotta dalla procura di Siena, è stato accusato di corruzione. Un reato per il quale, come già avvenuto in passato, Guasconi, attraverso i propri legali, si è sempre detto estraneo. Ma tant'è. Questo parte dell'epilogo dell'udienza preliminare svoltasi ieri, 8 aprile, davanti alla giudice Sonia Caravelli che ha visto una pioggia di rinvii a giudizio. Tra i nomi eccellenti ci sono: il magnate kazako Igor Bidilo, Cataldo Staffieri, Maxim Constantin Catalin, il deputato di Fratelli d’Italia Salvatore Caiata e Vincenzo Del Regno, già segretario generale in Comune a Siena, deputato Fondazione Mps ed ex giudice della Corte dei Conti.

Guasconi indagato si dichiara estraneo ai fatti

L'inchiesta, coordinata dalla guardia di finanza e dal pm Siro De Flammineis, è partita dieci anni fa. A finire sotto la lente d'ingrandimento della magistratura alcune operazioni monetarie sospette contestate al magnate Bidilo, che in una manciata di anni è diventato proprietario di sei locali in piazza del Campo, ha acquisito il marchio Nannini e Conca d’Oro. Attività imprenditoriali che hanno toccato anche Firenze dove a essere stati acquisiti sono stati il marchio Scudieri e il Caffè Letterario Le Giubbe Rosse. Altre operazioni, indicate che sospette dagli inquirenti, avrebbero riguardato l'acquisti di palazzi e immobili, trattative per acquisire società e il Caffè dei Costanti ad Arezzo, locale successivamente passato in proprietà a Patrizio Bertelli.

Tra i prosciolti c'è l'imprenditore senese Andrea Bellandi. A Bidilo viene contestata un'evasione fiscale di oltre 23 milioni di euro per il 2014 e di 12 milioni per il 2015.

In tutto sono 10 i rinvii a giudizio. La prima udienza del processo è stata fissata il 19 settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta Hidden Partner. Il presidente della Camera di Commercio di Arezzo-Siena rinviato a giudizio

ArezzoNotizie è in caricamento