Cronaca

Marito e moglie in manette: da Castiglion Fiorentino ad Arezzo per spacciare

Erano partiti da Castiglion Fiorentino  ed erano arrivati Arezzo con dosi di cocaina e marijuana nelle tasche. La loro mèta era forse colle del Pionta, dove avrebbero tentato di piazzare lo stupefacente, ma non ci sono mai arrivati. Sono stati...

Stazione di Castiglion Fiorentino

Erano partiti da Castiglion Fiorentino ed erano arrivati Arezzo con dosi di cocaina e marijuana nelle tasche. La loro mèta era forse colle del Pionta, dove avrebbero tentato di piazzare lo stupefacente, ma non ci sono mai arrivati. Sono stati fermati prima dai carabinieri di Castiglion Fiorentino. A finire in manette una giovane coppia: il marito 30enne e la moglie 21enne, entambi albanesi e residenti in Valdichiana.

L'arresto è avvenuto ieri sera, quando i militari dell'Arma li hanno seguiti e poi fermati in via Alessandro Dal Borro. I giovani avevano con sé cocaina e marijuana: tanto è bastato ai carabinieri per procedere con una perquisizione nella loro abitazione, dove sono stati trovati ulteriori 490 grammi di marijuana e 55 grammi di cocaina, oltre a bilancini di precisione e 100 euro ritenuti provento dell'attività di spaccio.

Marito e moglie dovranno rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti- Adesso si trovano presso le case circondariali di Arezzo e Sollicciano a disposizione dell'Autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie in manette: da Castiglion Fiorentino ad Arezzo per spacciare

ArezzoNotizie è in caricamento