Cronaca

Con un chilo di marijuana nel poggiapiedi dello scooter. Scoperto per il forte odore

Spacciatore aretino scoperto a Firenze. Altra droga trovata nella sua abitazione, è stato arrestato

Foto di repertorio

Non potrà certo rientrare nei casi di cui si occupa la sentenza emessa dalla Cassazione nei giorni scorsi, perché l'aretino di 55 anni fermato a Firenze è accusato di detenzione, non per uso persoanle, ma ai fini di spaccio delle sostenze stupefacenti. Non è stato difficile per i poliziotti capire che aveva con se della marijuana. Quando lo hanno fermato in via Dei Vanni a Firenze un odore molto forte arrivava proprio dallo scooter dove stava viaggiando.

L'uomo aveva nascosto un panetto da un chilogrammo di maria nel poggiapiedi dello scooter, coperto poi da un coprigambe termico.ì

Il conducente del mezzo è stato fermato per un controllo nella tarda mattinata di ieri da una pattuglia del Reparto prevenzione crimine Toscana. Gli agenti si sono subito insospettiti anche a causa del forte odore proveniente dal sospetto. Così è scattata la perquisizione e all’uomo non è rimasto che consegnare lo scomodo involucro contenente ben un chilogrammo di marijuana. 

I poliziotti hanno successivamente scoperto altra droga a casa sua, in zona Le Cure, dove sono intervenute anche le unità cinofile della Questura di Firenze

Nell’abitazione la polizia ha sequestrato altri 180 grammi di marijuana trovati in un armadio, oltre 250 di hashish in un cassetto della biancheria, un bilancino digitale di precisione e materiale utilizzato verosimilmente per il confezionamento degli stupefacenti.

L’uomo è finito in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un chilo di marijuana nel poggiapiedi dello scooter. Scoperto per il forte odore

ArezzoNotizie è in caricamento