Marijuana e hashish nel garage, nei guai un 15enne

I carabinieri hanno sequestrato 10 grammi di infiorescenze di marijuana, una modica quantità di hashish, un bilancino di precisione, materiale di confezionamento e la somma di circa mille euro in banconote di piccolo taglio e moneta

Il loro luogo di ritrovo era un garage. Era stato arredato con suppellettili e giochi. Lì alcuni giovani sono stati trovati dai Carabinieri durante un incontro abituale. Durante le fasi del controllo i Carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno hanno percepito l'odore tipico della marijuana. Così i militari hanno deciso di estendere la perquisizione.

Al termine degli accertamenti hanno sequestrato 10 grammi di infiorescenze di marijuana, una modica quantità di hashish, un bilancino di precisione, materiale di confezionamento e la somma di circa mille euro in banconote di piccolo taglio e moneta.

Il responsabile, hanno scoperto i carabinieri, era uno studente quindicenne, Il ragazzino è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze. Le attività di ricerca hanno permesso di rinvenire una pianta di cannabis indica, "piantata in un vaso collocato sul balcone dell’appartamento e spacciata per pianta ornamentale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento