Mano infilzata dalla forca del trattore: liberato dai vigili del fuoco e soccorso

Incidente in campagna a Tegoleto, nel comune di Civitella. I vigili del fuoco hanno liberato l'uomo, segando un pezzo dell'attrezzo agricolo

Incidente in campagna nella tarda mattinata di oggi. I vigili del fuoco del Comando di Arezzo sono intervenuti per il soccorso a una persona, nei pressi di Tegoleto, nel comune di Civitella Val di Chiana. Un uomo di 34 anni, rimasto con la mano mano infilzata nella forca del trattore mentre posizionava una rotoballa di fieno, è stato soccorso dalla squadra dei vigili che ha provveduto a tagliare la parte in metallo rimasta incastrata nell'arto. L'uomo, rimasto sempre cosciente e collaborativo, è stato poi affidato alle cure del personale sanitario del 118 intervenuto sul posto con un'ambulanza infermierizzata. Il 34enne è stato trasferito al pronto soccorso di Arezzo in codice giallo .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento