Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Sansepolcro

Prende la figlia minorenne a bastonate e poi continua con calci e pugni. Padre arrestato

L'episodio è quello che si sarebbe verificato nella notte tra sabato e domenica all'intero di un'abitazione della Valtiberina. A denunciare l'accaduto è stata la figlia che ha richiesto l'intervento dei carabinieri di Sansepolcro

Prima l’ha colpita più volte e con un bastone. Poi si è avventato su di lei a mani nude continuando a malmenarla con calci e pugni. È quanto hanno accertato i carabinieri di Sansepolcro che, nella notte tra domenica e lunedì, sono intervenuti per sedare una violenta lite tra un padre e sua figlia minorenne. Secondo quanto ricostruito dai militari biturgensi l’uomo, residente in un centro della Valtiberina, avrebbe aggredito e malmenato la ragazza in seguito ad una discussione per futili motivi.

Come detto l’episodio si è verificato nella notte tra domenica e lunedì scorsi. In quella circostanza la giovane dopo essere stata malmenata ha contattato il 112 richiedendo aiuto e riferendo di essere stata vittima di una violentissima aggressione ad opera del proprio padre.

All’arrivo sul posto le due pattuglie dei carabinieri hanno trovato la ragazza ancora in stato di shock a causa delle percosse e degli improperi incassati dal genitore. “Al centro della lite, avvenuta in una famiglia italiana - raccontano i militari della Valtiberina - futili motivi certamente non giustificanti l’atteggiamento duro che caratterizza, a detta della giovane da qualche tempo il padre”.

La giovane è stata soccorsa sul posto dal personale dell’emergenza urgenza intervenuto su richiesta dei carabinieri. Successivamente, a causa dei traumi riportati è stata trasferita in ospedale per gli accertamenti del caso.

“Il padre - continuano i militari - è un uomo fisicamente possente e per colpirla avrebbe utilizzato un bastone e, non accontentandosi, l’ha anche percossa con calci e pugni in varie parti del corpo”.

Per l’uomo sono scattate le manette e attualmente si trova in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’accusa di cui dovrà rispondere è maltrattamenti in famiglia. Nei prossimi giorni la decisione del giudice sull’episodio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende la figlia minorenne a bastonate e poi continua con calci e pugni. Padre arrestato

ArezzoNotizie è in caricamento