Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Castiglion Fiorentino

Minaccia il padre e tenta di picchiarlo ma arrivano i carabinieri che lo fermano e lo arrestano

Violento episodio a Castiglion Fiorentino: un 48enne è stato arrestato dai militari della compagnia di Cortona. Sequestrata anche una sciabola a doppia lama

Era sotto l'effetto dell'alcol e urlava e inveiva contro il padre. Stava anche tentando di alzare le mani sul genitore quando sono intervenuti i carabinieri della stazione di Castiglion Fiorentino e hanno scongiurato il peggio.

L'episodio risale alla scorsa notte. I militari della Stazione di Castiglion Fiorentino, su richiesta giunta alla centrale operativa della Compagnia di Cortona, hanno eseguito un intervento per un caso di violenza domestica. L'uomo, un 48enne castiglionese, è stato arresato in flagranza di reato: è accusato di maltrattamenti in famiglia.

Nel dettaglio, in preda ad uno stato di agitazione psico-fisica dovuto all'abuso di sostanze alcoliche, il 48enne prima aveva minacciato per futili motivi il padre. Poi aveva tentato ti malmenarlo. Nello stesso intervento i militari hanno sequestrato di una sciabola a doppia lama che era nelle disponibilità dell’aggressore.

L’arrestato, al termine delle incombenze di rito, è stato portato presso la casa circondariale di Firenze “Sollicciano” a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia il padre e tenta di picchiarlo ma arrivano i carabinieri che lo fermano e lo arrestano
ArezzoNotizie è in caricamento